LIVE MBN, Rivivi con noi la diretta di Spezia – Juventus 2-3!

Tabellino: Kean (J) 28′, Gyasi (S) 33′, Antiste (S) 49′, Chiesa (J) 66′, De Ligt (J) 72′
Ammoniti: Nikolaou (S) 85′, Morata (J) 90 + 2′, Nzola (S) 90 + 4′

FINE PARTITA – Eccoli i primi 3 punti della Juventus in Serie A! Una partita combattutissima da entrambe le squadre, una girandola di emozioni che regala ad Allegri la prima gioia in campionato. Juve che passa in vantaggio con Kean, ripreso subito da Gyasi. In apertura di secondo tempo, Antiste manda in visibilio il pubblico di casa, ma la Juve non molla e prima con Chiesa, poi con De Ligt, trova la rimonta decisiva.

90 + 6′ – Amian commette fallo nell’ultima azione disponibile, bravo Morata in ripiegamento.

90 + 6′ – Ultimo minuto di gioco.

90 + 5′ – Bernardeschi guadagna un prezioso calcio d’angolo.

90 + 4′ – AMMONITO NZOLA per un contrasto aereo con De Ligt.

90 + 4′ – Dybala si ritrova ai 25 metri e calcia in porta, pallone alto.

90 + 4′ – Kulusevski si imbottiglia sul corner e perde la palla. Rimessa dal fondo.

90′ + 2′ – Morata in ripartenza stende con un fallo Nikolaou e si prende l’ammonizione.

90′ + 1′ – La Juventus è sotto assedio, c’é da difendere un risultato pesantissimo.

90′ – 6 minuti di recupero concessi dal quarto uomo.

89′ – Turbante in testa per Federico Bernardeschi, il gioco riprende.

88′ – Resta a terra Bernardeschi a contrasto con Manaj nel corner precedente.

88′ – Amian stacca altissimo dal corner, ma colpisce male e il pallone finisce in fallo laterale.

87′ – Gyasi ha spazio al limite dell’area e calcia, tiro strozzato da una deviazione, corner Spezia.

86′ – SOSTITUZIONE SPEZIA: Esce Maggiore, entra Salcedo.

85′ – AMMONITO NIKOLAOU per aver fermato la ripartenza di Kulusevski.

85′ – OCCASIONE SPEZIA: Szczesny deve respingere un destro ravvicinato di Nzola dopo un liscio di Danilo.

84′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: fuori Chiesa, dentro Kulusevski. Scelta che potrebbe far discutere vista la grande prestazione dell’ex viola.

82′ – Contropiede Juve sciupato, fallo in attacco di Chiesa.

80′ – Spezia in possesso di palla, la Juve attende rintanata dietro.

79′ – Nzola da spalle alla porta difende palla e appoggia all’indietro per il rimorchio di Sala che calcia altissimo.

77′ – SOSTITUZIONI SPEZIA: Escono Antiste, Verde e Bourabia, entrano Nzola, Manaj e Sala.

75′ – Chiesa punta Verde, poi converge e prova il traversone in mezzo: troppo lungo.

74′ – Ora la Juventus deve fare la cosa più difficile: gestire il risultato.

72′ – GOOOOL DELLLAAAAA JUUUUVEEENTUUUUUSSS!!!! Altro calcio d’angolo battuto da Chiesa, serie di rimpalli e De Ligt al volo di destro la mette in buca d’angolo!!

71′ – Chiesa batte il corner che sfiora l’incrocio dei pali, occasione!

71′ – Mischia furibonda in area dal corner di Bernardeschi, Morata calcia in qualche modo, altra deviazione in corner.

70′ – Bernardeschi guadagna calcio d’angolo.

70′ – OCCASIONE JUVENTUS: fallo laterale di Alex Sandro che libera Chiesa che da fuori area calcia a mezz’altezza, sfiorando il palo lontano! Sarebbe stato un gol da cineteca!

69′ – Juventus che alza il suo baricentro, vogliosa del 2-3!

67′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Rabiot, entra Bernardeschi.

66′ – GOOOOOL DELLAAAAAA JUUUVEEEENTUSSSSSS!!! Azione quasi rubgystica al limite dell’area, poi Chiesa fa tunnel a Nikolaou e davanti a Zoet non perdona!

65′ – OCCASIONE SPEZIA: Verde allarga bene su Gyasi che si appoggia su Bastoni. Cross basso per Antiste che calcia debole, De Ligt salva e la Juve tira un sospiro di sollievo.

64′ – Maggiore intercetta un pallone di Dybala e prova dai 60 metri la conclusione in porta: palla sbilenca.

63′ – Gran break di Bastoni che recupera palla, appoggia per Maggiore che riallarga sull’esterno basso: cross in mezzo ma nessuno può arrivarci. Contropiede pericoloso.

62′ – Bonucci di testa manda alto dopo una sponda di Morata. La Juve crea, ma non punge.

61′ – OCCASIONE JUVENTUS – Ottima palla recuperata da McKennie, palla a Dybala che arma il sinistro a giro, ma ancora una volta Zoet mette in corner.

60′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: Esce Moise Kean, entra Alvaro Morata.

58′ – Colpo sulla nuca di Alex Sandro da parte di Amian, punizione Juve. Scontro totalmente fortuito, nessuna cattiveria da parte del francese.

56′ – ALTRA OCCASIONE JUVE: Dybala allarga bene per Chiesa che mette in mezzo basso per il rimorchio di McKennie, ma il suo tiro termina alto non di molto dalla traversa di Zoet.

55′ – OCCASIONE JUVENTUS: Dal corner Dybala crossa al centro per Kean che da solo si fa respingere il colpo di testa da Zoet.

54′ – Lancio di Rabiot per Dybala, Nikolaou chiude in calcio d’angolo.

53′ – Kean sbaglia un appoggio e fa fallo, punizione Spezia.

52′ – OCCASIONE JUVENTUS: Alex Sandro torna da Chiesa che al limite dell’area piazza il destro sul palo lontano ma Zoet mette in corner.

51′ – Amian trattiene Alex Sandro, punizione Juve

49′ – GOL DELLO SPEZIA: Antiste lanciato in contropiede punta Bonucci, rientra sul destro e calcia in porta sul palo di Szceszny. Palla in porta.

47′ – Juve schiacciata in questo avvio dai padroni di casa.

46′ – Fallo laterale per la Juventus dopo che Gyasi ha provato ad andar via a Danilo.

INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparte con la Juventus in possesso.

SOSTITUZIONI JUVENTUS: Escono De Sciglio e Bentancur, entrano Alex Sandro e Locatelli.

FINE PRIMO TEMPOAureliano manda le due squadre a riposo sul punteggio di 1-1. Juventus che trova il vantaggio al 28esimo minuto con Moise Kean, ma 5 minuti dopo deve concedere il pari ai liguri grazie ad un capolavoro di Gyasi.

45′ – Dybala calcia debolmente, Zoet si distende e blocca il pallone.

44′ – Altro fallo guadagnato da Dybala, sempre Maggiore a buttarlo giù. L’argentino entra nel vivo del gioco della ‘vecchia signora’.

43′ – Lancio di Bonucci, torre sbagliata di Rabiot, palla regalata a De Sciglio che appoggia subito a Dybala, ma la ‘Joya’ da ottima posizione calcia in curva.

43′ – OCCASIONE JUVENTUS: Dybala viene dentro al campo, se la porta sul sinistro e calcia dai 30 metri, Zoet la alza in corner.

42′ – Szczesny pressato dopo un retropassaggio di Bonucci spara in tribuna. Si alza lo Spezia.

41′ – Dybala calcia sopra la barriera, ma il tiro è centrale e Zoet blocca senza particolari problemi.

40 ‘ – Dybala messo giù da Maggiore al limite dell’area, punizione da zona interessantissima per la ‘Joya’.

38′ – Gyasi imbuca sulla corsia di sinistra per Maggiore che si beve Bentancur, ma non riesce a tenere il pallone in campo. Rinvio dal fondo per la Juve.

38′ – Antiste allarga il braccio su De Ligt, fallo e punizione.

37′ – Dybala si abbassa spesso a dialogare con le mezze ali nella sua metà campo, guadagna un calcio di punizione per un tocco di mano di Bourabia.

36′ – Fase confusionaria della partita, tanti intercetti e recuperi palla, squadre poco ordinate.

33′ – GOL DELLO SPEZIA: Gran tiro di Verde dal vertice destro dell’area di rigore, Szczesny respinge bene, ma Gyasi prende palla, punta Danilo, se la sistema sul destro e manda la palla all’angolino alto. 1-1 al Picco. Gol straordinario.

32′ – Corner per lo Spezia con De Ligt che anticipa Antiste sul cross di Verde.

32′ – McKennie perde un pallone sanguinoso, ma la Juve si ricompatta bene e ricaccia all’indietro lo Spezia.

30′ – Lancio sulla sinistra per Chiesa che al volo in scivolata mette in mezzo forte: Nikolaou decisivo in chiusura mette in calcio d’angolo.

28′ – GOOOOOOOL DELLAAAAAAAA JUUUVEEEENTUUUUS!!! Lancio lungo di Bonucci per l’ottimo inserimento di Rabiot che appoggia di testa per Kean: diagonale di destro sul secondo palo, nulla da fare per Zoet!

27′ – Chiesa appoggia per McKennie sul lato corto dell’area di rigore, l’americano cerca la profondità di prima per Kean, ma esce Zoet e ferma l’azione bianconera.

25′ – Cross interessante di De Sciglio, McKennie cicca la conclusione e permette alla difesa di casa di allontanare. Era un’ ottima occasione!

24′ – De Sciglio si allunga il pallone sulla sinistra, Amian deciso in scivolata mette in fallo laterale.

22′ – Szczesny esce bene sul lob in mezzo di Bourabia e blocca la sfera.

21′ – Aureliano fischia fallo a Rabiot per un fallo su Maggiore.

19′ – Chiesa mette il cross da destra, Zoet la lascia scorrere, poi De Sciglio guadagna corner.

18′ – Juventus che ha alzato la pressione, ora lo Spezia attende nella sua metà campo.

17′ – Bentancur pressa troppo energicamente Bourabia, punizione Spezia.

15′ – OCCASIONE JUVENTUS: Corner di Chiesa, Bonucci tocca di testa, il pallone vagante arriva a De Ligt che gira verso la porta da ottima posizione, ma calcia alto!

14′ – Chiesa fa 40 metri palla al piede e calcia dall’interno dell’area, ma la deviazione di Hristov fa andare il pallone in corner.

12′ – Kean imbeccato da Dybala in ripartenza punta Hristov e prova a saltarlo allungandosi il pallone, ma Zoet è attento ed esce.

12′ – Lancio di De Sciglio che pesca Kean, ma è in fuorigioco l’attaccante ex PSG.

11′ – Danilo altissimo a chiudere in scivolata una possibile azione offensiva di Bastoni.

9′ – Rabiot lanciato bene da McKennie mette in mezzo un cross basso, facile presa per Zoet.

8′ – Aureliano a colloquio con Thiago Motta per delle proteste su un presunto fallo non fischiato a Nikolaou.

7′ – OCCASIONE JUVENTUS: Uno due tra Chiesa e McKennie, lo statunitense appoggia di testa la palla al campione d’Europa che mette in mezzo basso, Kean calcia a botta sicura ma trova la deviazione in corner!

5′ – Erroraccio di Gyasi che regala palla a Chiesa, punta l’area ma viene chiuso in corner da Hristov.

5′ – Spezia arrembante in questi primi minuti, ora la Juve prova a gestire il possesso.

3′ – Cross pericoloso di Ferrer, liscia Gyasi al centro dell’area, poi Bastoni dalla parte opposta guadagna corner.

2′ – Bella giocata di Gyasi nella sua metà campo a liberarsi di Chiesa, fallo dell’ex Fiorentina. Si carica il pubblico spezzino.

1′ – De Ligt duro ma regolare su Antiste, si fa sentire l’olandese!

KICK OFF – L’arbitro Aureliano fischia l’inizio di SpeziaJuventus! Palla ai liguri.

DIVISE Spezia con la tradizionale maglia bianca, calzoncini neri e calzettoni neri. Juventus che gioca con la sua terza maglia a tinte gialloblu, calzoncini gialli e calzettoni gialli.

  • Squadre che entrano in campo per l’inno della Serie A!
  • Ricapitoliamo le formazioni ufficiali delle due squadre in campo:

FORMAZIONE UFFICIALE SPEZIA (4-3-3) – Zoet; Amian, Nikolau, Hristov, S.Bastoni; Ferrer, Bourabia, Maggiore; Verde, Antiste, Gyasi. All. Motta.
FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Chiesa, McKennie, Bentancur, Rabiot; Kean, Dybala. All. Allegri.

  • 10 minuti al fischio d’inizio di SpeziaJuventus, ci siamo quasi!

WARM UP – I ragazzi sono in campo per il riscaldamento!

PRE-PARTITA – Nelle interviste del pre-partita sono arrivate le parole di Moise Kean:

DESIGNAZIONE ARBITRALE – Il direttore di gara della sfida del ‘Picco‘ sarà il signor Aureliano della sezione di Bologna. Assistenti i signori Cecconi e Pagliardini, quarto uomo il signor Baroni. In sala VAR ci sarà Mazzoleni, coadiuvato dall’assistente VAR Bresmes.

FORMAZIONE UFFICIALE SPEZIA (4-3-3) – Zoet; Amian, Nikolau, Hristov, S.Bastoni; Ferrer, Bourabia, Maggiore; Verde, Antiste, Gyasi. All. Motta.

FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Chiesa, McKennie, Bentancur, Rabiot; Kean, Dybala. All. Allegri.

  • Anche Thiago Motta ha fatto le sue scelte nei convocati per la sfida alla Juventus:
  • Ecco i convocati scelti da Massimiliano Allegri per la trasferta di La Spezia:

DIRETTA – Un caloroso saluto agli amici di Mondo Bianconero e ben ritrovati all’appuntamento con la live testuale dell’incontro tra Spezia e Juventus, sfida valida per la quinta giornata di campionato di Serie A TIM. Segui con noi la diretta del match: aggiornamenti in tempo reale, statistiche, curiosità, un ricco pre-partita ed un ampio post-partita offerto dalla nostra redazione! Fischio d’inizio allo stadio Alberto Picco di La Spezia fissato per le ore 18:30. Appuntamento alle 17:30 con l’arrivo dei ragazzi allo stadio e le formazioni ufficiali, stay tuned!

About Davide Greco

Leggi anche

moise_kean

JUVENTUS-ROMA, Ululati razzisti nei confronti di Kean

Di seguito il video che smaschera l’accaduto VERGOGNA – Razzismo in Italia: ci risiamo. La …