MOVIOLA, Atalanta-Juve: manca un cartellino a Szczesny, braccio di De Ligt da rivedere

L’Atalanta protesta per due dubbie decisioni dell’arbitro Mariani e del Var.

DUBBI Atalanta e Juve hanno dato vita ad un match spettacolare e ricco di emozioni. Un pareggio giusto che lascia invariato il distacco in classifica e che permette ai bianconeri di mantenere il quarto posto in classifica. Tuttavia, stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, ci sono due episodi da moviola che lasciano un pò di dubbi e che hanno scatenato le proteste della Dea: Szczesny, reo di aver travolto fuori area Koopmeiners, meritava un cartellino giallo e su un sospetto tocco di mano di De Ligt sulla conclusione ravvicinata di Boga sul quale il Var Aureliano non ha ritenuto necessario chiamare l’arbitro Mariani alla review.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Non solo Chelsea su De Ligt, ma si continua a lavorare sul rinnovo

A riportarlo è il ‘Corriere dello Sport’ PILASTRO – Uno dei punti cardinali della Juventus …