PALLADINO: “Che gioia aver condiviso lo spogliatoio con Zlatan alla Juventus”

Le parole al miele di Palladino su Zlatan Ibrahimovic, suo compagno ai tempi della Juve

L’AMMIRAZIONE Raffaele Palladino e l’attuale totem del Milan si sono conosciuti e hanno condiviso dei piacevoli momenti insieme nella loro esperienza bianconera. Oggi l’ex talento campano è intervenuto sulla Gazzetta per parlare del suo rapporto e della sua avventura con Ibra:

“Quando l’ho visto nello spogliatoio che si cambiava vicino a me, sono rimasto immobile. Guardavo tutto quello che faceva ed ero sorpreso dall’atteggiamento che aveva nell’affrontare gli allenamenti: era il primo ad arrivare, l’ultimo ad andarsene e lavorava tanto negli aspetti in cui era più carente. Nonostante l’età fa ancora la differenza e non mi sorprende affatto. Per me Zlatan è uno dei più grandi giocatori tra quelli che sono passati in Italia, ed è ancora decisivo perché ci ha messo sempre la testa e grande sacrificio. Vuole bene a tutti ma è un introverso, non parla tanto ma io ho avuto la fortuna di avere un bel rapporto e di giocarci alla Playstation. Lo facevo vincere per non farlo arrabbiare”.

About Redazione

Leggi anche

INDAGINE JUVE, I dirigenti che verranno interrogati

A riportarlo è la ‘Gazzetta dello Sport’ INDAGINE – Proseguono senza sosta le indagini relative …