POSTPARTITA, Buffon: “Serviva vincere. Il mio futuro? Smetterò quando…”

Le parole del portiere bianconero dopo la vittoria contro il Crotone

TORINO – Buffon ai microfoni di Sky:

“Sicuramente serviva una vittoria. Poi la maniera in cui arriva non è preventivabile. La prima mezz’ora abbiamo incontrato difficoltà, ma sono importanti i 90 minuti e mantenere agonismo e energia senza passaggi a vuoto. Io il giocatore con più presenze? E’ importante che non ci arrivi strisciando, ma saltando. E’ questa la più grande soddisfazione, il come ci arrivi. Misuro l’ampiezza dei salti ogni settimana, appena avrò perso qualche centimetro sarò il primo a fermarmi (ride ndr). L’Inter? Non è una sorpresa. Ero sorpreso che non avessero ancora dimostrato quanto valgono. Ha un valore importantissimo, pari al nostro. Non è una sorpresa”

About Redazione

Leggi anche

BUFFON: “La finale di Cardiff è stata avvilente. Più rimpianti nel 2003 con il Milan”

Le parole del nuovo portiere del Parma e storica bandiera bianconera LE DICHIARAZIONI – Questa …