POSTPARTITA, Chiellini: “Meritavamo di fare risultato. Dobbiamo lavorare e pensare al quotidiano”

Il difensore bianconero è intervenuto nel post-partita di Dazn.

NAPOLI – La Juventus si fa rimontare dal Napoli in una gara segnata dai tanti errori. Giorgio Chiellini ha così commentato il match.

Sulla partita

“La squadra ha giocato una buona partita. Dobbiamo essere soddisfatti e orgogliosi di quanto messo in campo. Siamo stati ordinati e meritavamo di fare risultato, al netto degli episodi. Non dobbiamo fare chiacchiere e proclami, dobbiamo lavorare e pensare al quotidiano. Sapevamo ci sarebbero state delle difficoltà, non di trovarci qui dopo tre partite. Ma è il calcio, ho tanti compagni che aiuteranno. Ora torniamo in campo martedì e torneranno i sudamericani”

Sul labiale con l’Empoli

“Ho detto ad Allegri che c’è da lavorare. La sua squadra è diversa da quella che aveva prima piena di campioni. Poi c’è stata tanta fantasia nelle interpretazioni. Usciamo arrabbiati, ma abbiamo vissuto già queste situazioni. Pian piano risaliremo”

Sulla disposizione tattica

“Abbiamo giocatori di velocità e contropiede. E difensori, tranne un po’ De Ligt, che non possono competere con Osimhen. Per scelta e loro caratteristiche abbiamo fatto questa partita. Abbiamo concesso poco al Napoli. E chiaro che poi con Cuadrado, Chiesa, Dybala è diverso che giocare con De Sciglio, che con tutto il rispetto ha diverse caratteristiche. Potevamo essere più propositivi e pericolosi. Ma chiedere di più a Kulu e Morata era difficile, vorrei farvi vedere in che condizioni sono tornati dalle Nazionali. Dobbiamo andare avanti con equilibrio”

Su Ronaldo

“Dovremo cambiare un po’. Quando hai un fuoriclasse così devi giocare per lui. Dobbiamo essere grati a lui, era un passaggio che ci stava. Ora voltiamo pagina. Questa sarà la Juve del mister e di Dybala”

About Redazione

Leggi anche

DE PAOLA: “Agnelli avrebbe dovuto spendere qualche parola in più”

Le parole dell’ex direttore di ‘Tuttosport’ a TMW Radio CRITICHE – L’estate appena trascorsa dalla …