POSTPARTITA, Juric: “Abbiamo fatto tanti errori ma dominato nel secondo tempo. Lasagna? Contro De Ligt era difficile fare meglio”

VERONA – Ai microfoni di Dazn il tecnico del Verona Juric commenta la partita di stasera.

Sulla gara

“Abbiamo fatto tanti errori, un po’ di rammarico c’è. Nel secondo tempo abbiamo dominato, ma dobbiamo migliorare gli errori. La pressione è stata fatta bene, anche se non è facile contro Chiesa, Ronaldo. A volte i giocatori devono essere adattati in altri ruoli”

Quali errori avete commesso?

“Abbiamo sbagliato tanto. Noi non abbiamo fatto bene, anche se nell’ultima mezz’ora abbiamo stradominato, arrivando vicino alla loro porta. Abbiamo fatto gol e preso anche una traversa. La mia sensazione è che l’anno scorso eravamo definiti, quest’anno abbiamo margini di miglioramento individuali e di squadra

Sui singoli

“Quest’anno a destra andavamo solo a chiudere, quest’anno siamo migliorati molto. Faraoni chiude bene l’azione, Barak anche. Ma stiamo cercando di fare bene su entrambi i lati. Ancora non riesco a sganciare bene Magnani o Lovato, ma possiamo fare ancora passi in avanti”

Su Ilic e Veloso

“Anche Ilic ha fatto meno bene delle altre volte. E’ giovane, in crescita, ha una bella visione. Ha mezzo secondo in più per vedere l’azione rispetto a Veloso, ma ci arriverà”

Su Lasagna

“Quest’anno abbiamo le prime punte. Lasagna è un grande attaccante, voglio vedere se qualcun altro riesce a far meglio con De Ligt che è un grande giocatore”

About Michele Paoletti

Storico dell'arte, appassionato di calcio, sognatore. Aspirante giornalista con l'amore per la scrittura. Una tavola dipinta o un rettangolo verde sono per me medesima fonte di ispirazione.

Leggi anche

POSTPARTITA, Bernardeschi: “Era importante fare gol e non subirne. Indagine? Sembra una follia ma siamo tranquilli”

Tre punti che danno ossigeno ai bianconeri, Lo sa bene uno dei protagonisti del match …