TUTTOSPORT, Con De Ligt al centro della Juve

Dopo la deludente partecipazione all’Euro2020, De Ligt cerca il riscatto con la maglia della Juventus

RISCATTO – “È andato in Italia per imparare a difendere, non ha imparato molto“, le dure parole di Marco Van Basten nei confronti di Matthijs De Ligt. La partecipazione del difensore olandese a questi Euro2020 non è stata eccelsa e le critiche non potevano non arrivare. Le selezione oranje, infatti, è uscita agli ottavi contro la Repubblica Ceca in una partita sottotono. Più di tutti, proprio De Ligt uscito al 7′ per un’esplulsione, inevitabile, per un tocco con la mano. Ingenuità questa che è costata l’eliminazione della propria Nazionale. “Mi sento male, abbiamo praticamente perso la partita a causa di quello che ho fatto io. Loro aveva creato pochissimo, ma l’espulsione ovviamente ha fatto la differenza“, diceva subito dopo nel post partita. Ma, a Europeo praticamente finito, De Ligt vorrà cercare il riscatto. Avrà modo di conoscere il suo nuovo allenatore, Massimiliano Allegri, e chiuderà una volta per sempre questa parte negativa di stagione. La Juventus è stata chiara: è incebile. A dimostrazione di ciò, i ripetuti “no” dei bianconeri nei confronti del Barcellona. Il tempo è tutta dalla sua, il quale compirà 22 anni ad agosto, e sotto l’ala protettiva di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci. La Juventus ha bisogno di De Ligt, De Ligt ha bisogno della Juventus.

About Redazione

Leggi anche

TUTTOSPORT, Il giorno di Kaio Jorge

Lunedì a tarda sera l’annuncio del Santos, oggi invece lo sbarco a Torino per le …