COBOLLI GIGLI: “Nedved? Non sa fare il vice-presidente.”

L’ex presidente bianconero attacca duramente Pavel Nedved dopo la sconfitta di ieri

AL VELENO – Intervistato da Radio Punto Nuovo, l’ex presidente della Juventus Giovanni Cobolli Gigli è un fiume in piena verso la società bianconera, tra cui Pavel Nedved, uno degli uomini che sono saltati agli occhi della critica dopo i calci ai cartelloni pubblicitari. Ecco le sue dichiarazioni, riportate dal Corriere dello Sport:

Nedved sui cartelloni pubblicitari? Da calciatore l’ho conosciuto come un grande campione, ma non è in grado di fare il vice-presidente della Juventus. Il suo ruolo dovrebbe subire un ripensamento. Senza scudetto continuerei comunque con Pirlo per farlo maturare, ma la cosa che non mi è piaciuta è stata l’assenza di Pavel all’addio di Allegri. Si giustificò dicendo di essere fuori per lavoro, ma un giorno dopo era già in Italia. Mi risulta avessero litigato, ma Nedved ha dimostrato di non possedere lo stile Juventus.

About Redazione

Leggi anche

TARDELLI: “Tutti hanno un po’ di colpa. Il problema principale della Juve è il centrocampo”

Le parole dell’ex calciatore sulla situazione in casa Juventus LE SUE PAROLE – Marco Tardelli …