DI MARIA, Fioccano le insufficienze sulla prestazione dell’argentino. Che succede?

Segnali di preoccupazione per il Fideo

PERSO. Doveva essere l’uomo della svolta, ma invece neanche in questo caso le cose sembrano andare per il verso giusto. Vista l’espulsione più che evitabile rimediata ieri contro il Monza, Angel Di Maria è stato incoronato come il principale responsabile del ko della Juventus contro la squadra brianzola.

La Gazzetta dello Sport scrive: “Va bene le colpe di Allegri ma se un giocatore dell’esperienza di Di Maria si fa espellere così, vuol dire che c’è altro. Un malessere collettivo”. Il Corriere dello Sport definisce “follia” la sua reazione trattandosi di un giocatore di grande esperienza come lui. Tuttosport scrive malinconicamente: “Sprofondo totale” dopo aver posto l’accento sul fatto che i suoi 40 minuti di gioco si possono riassumere con un tiro al volo finito quasi in fallo laterale e un cross tra le braccia di Di Gregorio. La Stampa, più che soffermarsi sull’espulsione, si concentra sul resto: “Prima del rosso aveva sbagliato tutto e di più, dando un preoccupante segnale di menefreghismo”.

About Redazione

Leggi anche

CDS, Juve tradita: Pogba e Di Maria non rendono come sperato

I due fuoriclasse non hanno reso come voluto. Di Maria resterà fuori per due giornate, …

COMMENTA