FOCUS, Uno sguardo al percorso del Genoa. Numeri e statistiche

Domani sera alle 20:45 sul terreno dell’Allianz Stadium, i bianconeri di Andrea Pirlo esordiranno in Coppa Italia contro il Genoa, già affrontato in campionato a Marassi, nel match valido per gli ottavi di finale.

I nostri avversari di Coppa, sanno sicuramente il fatto loro e non perderanno occasione per insidiare i bianconeri che arrivano alla sfida con parecchi assenti e costretti ad un turnover un pò forzato, ma ecco la storia del Genoa in Coppa Italia per saperne di più.

Il Genoa ha vinto le ultime due partite di Coppa Italia e non tocca i tre successi di fila nella competizione dal 2006. Nel dettaglio, questo il cammino dei genoani nella competizione: a fine ottobre, il Grifone, ha battuto in casa il Catanzaro per 2-1 grazie a una doppietta di Scamacca, mentre al turno successivo, il 26 novembre, ha superato la Samp, nel Derby della Lanterna di Coppa. Ancora una doppietta di Scamacca e una rete di Lerager per l’1-3 finale. Il Genoa ha vinto dunque l’ultima trasferta di Coppa Italia; il Grifone non infila due successi esterni consecutivi nella competizione dal 1996.

Però è allargando lo sguardo al Campionato, che troviamo le maggiori statistiche: il Genoa è la squadra che ha segnato meno gol su palla inattiva (solo uno), la Juventus quella che ne ha subiti meno (quattro) da questa situazione di gioco dopo il Verona (tre) nella Serie A 2020/21.

La Juventus vanta l’89% di passaggi riusciti e il 59.7% di possesso palla medio: record in entrambi i casi in questa Serie A. Il Genoa è la squadra che ha giocato meno palloni (231) nell’area avversaria nel campionaot in corso, mentre la Juventus quella che ne ha toccati di più (517).

I GIOCATORI

Goran Pandev – la Juventus sembra essere la sua vittima preferita, contando tutte le competizioni: per il macedone otto gol il 26 sfide contro i bianconeri.

Stefano Sturaro – che ha giocato 90 partite e segnato tre gol con la maglia della Juventus in tutte le competizioni, ha realizzato la sua ultima rete proprio contro i bianconeri, nella partita di campionato dello scorso dicembre.

Andrea Masiello – ha giocato una partita in bianconero nella Serie A 2004/05.

Gianluca Scamacca – ha segnato una doppietta in ognuna delle quattro partite di Coppa Italia disputate in carriera, otto gol in quattro presenze per lui, incluse appunto quattro nell’edizione in corso.

Domenico Criscito – Nel 2007/08 ha giocato otto partite di campionato con la maglia della Juventus.

Mattia Perin – Nove partite per lui con la maglia della Juventus, tutte nella stagione 2018/19.

Marko Pjaca – Le sue prime 20 partite e il suo primo gol in Italia sono state con la Juventus nella stagione 2016/17.

About Maria Margherita Leone

Leggi anche

FOCUS, Lezione di filosofia

Gli ultimi risultati confermano una tendenza: la filosofia di Allegri sta dando i suoi frutti …