GDS, Pasticcio del Var: i due arbitri non verranno fermati

Fa ancora discutere la scelta del VAR, che si difende dichiarando di non avere avuto immagini giuste per valutare l’accaduto

IMMAGINI – Stando a quanto riporta la “Gazzetta dello Sport“, la squadra Var non aveva immagini disponibili che avrebbe chiarito il tutto. Questo è il concetto che l’AIA ha voluto rimarcare e sottolineare. Fatto abbastanza inconsueto, ma necessario per diffondere la propria difesa. Spostandoci sui fatti tecnici, Juventus-Salernitana è stata considerata una partita di categoria standard, in base all’appeal televisivo, quindi una “C”. Ne consegue che fossero a disposizione 12 telecamere (+2 per la Goal Line Techonology e una tattica), quando il massimo previsto è di 18 (+2 per la Goal Line Techonology e una tattica). Fra queste telecamere, quella che avrebbe scovato Candreva non era presente. Nella giornata di ieri, fino alle 17, l’AIA ha fatto uscire il comunicato, nel quale spiegava proprio questo. Per questo motivo, dai vertici arbitrali, Banti non viene ritenuto colpevole al pari del direttore di gara Marcenaro: i due, infatti, non verranno fermati, ammesso che Rocchi non conceda il turnover.

About Redazione

Leggi anche

FERRIERI CAPUTI: “Esordio bellissimo. Voglio essere giudicata come arbitro non come donna”

Le parole del primo aribtro donna nella storia della Serie A. DICHIARAZIONI – Maria Sole …