JUVENTUS-NAPOLI, Oggi il terzo tempo

JUVENTUS-NAPOLI- Ci siamo, oggi alle 14 sapremo se ci sarà un epilogo della vicenda Juventus-Napoli, o ci sarà un proseguo, tutto da definire e scoprire.

ORE 14- Quando l’orologio segnerà le ore 14 il Collegio di Garanzia del Coni dovrà dare sentenza sul ricorso esposto dal Napoli. Più nello specifico, l’organo dovrà dare giudizio sulla sentenza di Pietro Sandulli, presidente della Corte d’Appello Federale della Figc.

A presiedere il Collegio sarà, ed è stato in questi giorni di giudizio, Franco Frattini. Il Napoli ha, a discapito di quanto si pensava, chance se pur minime, di ottenere qualcosa. Se sia il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, comunque in caso succedesse per De Laurentis sarebbe un piccola vittoria e rivincita.

Gli scenari possibili sono 3. Il primo vede confermare la sentenza precedente, senza modifiche quindi per il Napoli. La seconda è, almeno vedersi levato il punto di penalità. Il terzo, quello più roseo per gli azzurri, sarebbe di trovare nel Collegio il favore e giusto di giudizio.

Quest’ultimo scenario però, concatena una serie di eventi molto complicato. Infatti con un calendario strutturato al millimetro, un eventuale ri-disputa del match sarebbe possibile alla prima data utile, che sarebbe a Maggio (salvo coppe europee).

Altra postilla di difficile risoluzione, sarebbe il caso Rabiot. Infatti il francese aveva scontato, virtualmente, la sua squalifica proprio nel match mai giocato con il Napoli. In caso si dovesse scendere di nuovo in campo per il match Juventus-Napoli, per Rabiot scatterebbe dalla mezzanotte la squalifica a questo punto mai scontata, da pagare contro l’Udinese.

Il Napoli spera dal canto suo che la sentenza di oggi del Collegio, verta sul protocollo e sulle cause di forza maggiore. Molto semplicisticamente, la sentenza Figc è di difficile ribaltamento, però una cosa è invece discutibilissima: il protocollo.

I precedenti, prima di Juventus-Napoli, avevano infatti evidenziato una falla e molti dubbi sul suddetto protocollo, creando molta confusione e caos, giuridicamente favorevole al Napoli. Insomma il filo conduttore sarà le ‘cause di forza maggiore’ ed il protocollo.

Vedremo cosa deciderà oggi il Collegio di garanzia dello sport, se sarà epilogo o l’inizio del terzo tempo.

About Redazione

Leggi anche

BUFFON, Arriva la squalifica. Accolto il ricorso della Procura Federale

Brutte notizie per il portiere bianconero e la Juventus. In arrivo una squalifica per un …