LIVE MBN, Rivivi con noi la diretta di Juventus – Milan

Tabellino: Diaz 45’+1′ (M), 78′ Rebic (M), 82′ Tomori (M)
Ammoniti: Chiesa 53′ (J), Chiellini 56′ (J), Diaz 59′ (M), Saelemaekers 76′ (M)

FINE PARTITA – Finisce qui il match dell’Allianz Stadium: rovinosa sconfitta per la Juventus di Andrea Pirlo, che cade in casa al cospetto del Milan. 0-3 il passivo scaturito dalla rete di Brahim Diaz nel primo tempo e da quelle di Rebic e Tomori nella ripresa. La corsa Champions League si complica enormemente per i bianconeri, Milan lanciatissimo dopo questa vittoria.

90 + 3′ – Juventus che attacca per un gol che sarebbe comunque inutile, conquistato un corner dai bianconeri. Dagli sviluppi dell’angolo Chiellini arriva al tiro che finisce alle stelle.

90′ + 3′ – Cross in area di Morata, ma il colpo di testa di Kulusevski finisce ampiamente alto.

90′ + 2′ – OCCASIONE JUVENTUS: Dybala riceve palla e punta in velocità l’area avversaria, poi esplode il sinistro a filo d’erba che sfiora il palo alla destra di Donnarumma.

90’+1′ – Ennesimo cross di Cuadrado, palla troppo lunga per Ronaldo.

90′ – Assegnati 4 minuti di recupero.

90′ – Dybala riceve al limite e prova il tiro, ma Kjaer ribatte di testa in calcio d’angolo.

89′ – Contropiede non sfruttato da Rebic, Juventus allungata in avanti.

87′ – Tentativo da fuori area di Dybala: pallone debole e impreciso che si spegne a lato.

86′ – Tiro cross di Cuadrado dritto in porta, Donnarumma smanaccia in angolo.

85′ – Altro cross di Cuadrado, altro colpo di testa di Tomori a liberare, Kulusevski non ne approfitta sulla respinta corta e perde palla.

83′ – Juventus completamente stordita dal passivo, Milan padrone del campo.

82′ – GOL DEL MILAN: Tomori stacca più in alto di tutti dalla punizione di Calhanoglu e batte per la terza volta Szczesny.

81′ – SOSTITUZIONE MILAN: doppio cambio per i rossoneri: escono Bennacer e Saelemaekers, entrano Meité e Dalot.

80 ‘ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: entra Dybala, gli fa posto uno spento Federico Chiesa.

78′ – GOL DEL MILAN. Pallone tra le linee di Bennacer per Rebic che senza pressione piazza il destro all’angolino alto: Szczesny non può nulla. Troppa libertà lasciata al croato. Ora è durissima per i bianconeri.

76′ – AMMONITO SAELEMAEKERS per un fallo su Chiesa. Era diffidato e salterà il prossimo turno.

75′ – Serie di palloni messi in mezzo dalle fasce juventine, ma Tomori e Kjaer oggi sembrano insuperabili.

73′ – Cross in mezzo di Cuadrado, Kjaer senza fronzoli in fallo laterale.

71′ – Gran combinazione che porta Bennacer a dare un pallone filtrante per Calhanoglu, ma il turco si fa anticipare dall’uscita provvidenziale di Szczesny. Difesa che si era aperta troppo facilmente per l’inserimento di Calhanoglu.

70′ – SOSTITUZIONE MILAN: Esce il man of the match finora, entra Krunic.

70′ – Resta a terra l’autore del gol Diaz, sembra non farcela anche lui.

69′ – Pressione alta ora del Milan che riesce sempre a mettere in apprensione la difesa avversaria con la rapidità dei trequartisti.

68′ – OCCASIONE JUVENTUS: il neo entrato Kulusevski serve Ronaldo che dal vertice destro dell’area fa una serie di finte e prova a calciare a giro, ma il pallone termina ampiamente a lato.

67′ – SOSTITUZIONE JUVENTUS: esce Bentancur, spazio a Kulusevski.

66′- SOSTITUZIONE MILAN: non ce la fa Zlatan Ibrahimovic, al suo posto entra Ante Rebic.

65′ – Resta a terra Ibrahimovic, il contrasto di prima sembra avergli dato un problema.

65′ – Prova la combinazione McKennie con Cuadrado, Bennacer riesce ad allontanare evitando il tiro in porta.

64′ – Altro fallo stavolta ai danni di Ibrahimovic, gioco molto spezzettato.

63′ – Juventus che si riversa in avanti alla ricerca del pareggio, ma il fortino del Milan sembra reggere senza troppi patemi.

62′ – Fallo di ostruzione di Cuadrado ai danni di Theo Hernandez, punizione per il Milan.

60 ‘ – Cross da destra di Cuadrado, mette fuori la difesa del Milan. Sulla respinta arriva di gran carriera Rabiot che spedisce alto il pallone con il destro.

59′ – AMMONITO BRAHIM DIAZ.

58′ – SZCZESNY PARA IL RIGORE!!!! Kessiè sul dischetto piazza col destro ma è bravissimo il portiere polacco ad indovinare la traiettoria. Si salva la Juve!

57′ – RIGORE PER IL MILAN: sul tiro di Diaz il braccio di Chiellini è largo e il rigore sacrosanto. Giallo per il difensore bianconero.

56′ – Valeri va al VAR per un tocco di mano di Chiellini.

55′ – Brahim Diaz circumnaviga il limite dell’area e arriva per due volte al tiro, ma entrambe le volte viene murato. Proteste rossonere per un contatto tra De Ligt e lo spagnolo nell’area bianconera.

53′ – AMMONITO CHIESA che entra nettamente in ritardo su Calabria che aveva già allontanato il pallone. Ingenuità dell’esterno bianconero.

52′- Buona palla lunga di Cuadrado per Chiesa che ha provato a partire in contropiede, ma Kjaer è ben appostato e anticipa l’ex viola.

50′ – Calabria cerca la palla lunga per Ibra, ma lo svedese è in fuorigioco.

48′ – Lancio di Tomori per Ibrahimovic solissimo in campo aperto, ma stoppa con la schiena e regala il possesso alla Juve.

47′ – OCCASIONE JUVENTUS: Pallone basso di Morata in area per Bentancur che calcia subito in porta, ma Donnarumma è attento e respinge.

46′ – Fallo di Calabria su Chiesa, punizione a centrocampo.

INIZIO SECONDO TEMPO – Si riparte all’Allianz Stadium, Juventus in possesso di palla.

MOVIOLA – L’episodio clou da analizzare è proprio il gol di Brahim Diaz, che in occasione del gol ha ricevuto il pallone dopo una carambola tra sè stesso e Cuadrado, ma il tocco dello spagnolo sembra con il petto. Giusta valutazione di Valeri e del VAR a nostro avviso.

FINE PRIMO TEMPO – Termina qui la prima frazione di gioco con il Milan in vantaggio grazie ad uno splendido gol di Brahim Diaz, forse viziato da un tocco di mano. Rossoneri che hanno meritato il vantaggio sul piano delle occasioni da gol, ma ci sarà da discutere nella moviola post-partita.

45+2′ – GOL CONVALIDATO!

45 +2′ – Check VAR in corso per un sospetto tocco di mano di Diaz.

45+1 – GOL DEL MILAN: Cross di Calhanoglu respinto con i pugni da Szczesny, il pallone arriva a Diaz che si libera di Cuadrado e con un destro a giro mette la palla all’angolino lontano. Che gol di Brahim Diaz!

45′ – 2 minuti di recupero.

45′ – Fallo di Chiesa su Saelemaekers, partita che si sta incattivendo, nonostante nessuno sia ancora stato iscritto nella lista dei cattivi.

44′ – Velo di Kessié che libera la velocità di Hernandez, il quale lascia sul posto McKennie, ma il cross del francese viene deviato da De Ligt e il pallone arriva a Szczesny.

43′ – Chiesa prova lo spunto sulla sinistra, ma si trascina il pallone in fallo laterale.

41′ – Altro scontro aereo, ma stavolta i protagonisti sono Cuadrado ed Hernandez: nessun problema per entrambi. Intanto rientra Ibrahimovic.

40 ‘ – Ibrahimovic esce per un attimo dal campo dopo un colpo sul capo ricevuto da un contrasto aereo con De Ligt. Lo svedese si è fatto male, ma nulla di grave.

39′ – Milan che nella trequarti avversaria riesce sempre a scambiare di prima e con grande velocità il pallone.

37′ – OCCASIONE MILAN: Calhanoglu pesca meravigliosamente Hernandez che mette il turbo a sinistra ed entra in area di rigore, ma al posto di calciare crossa forte in mezzo. Provvidenziale Alex Sandro che di testa allontana in calcio d’angolo. Ancora pericolosi i rossoneri!

36′ – Ronaldo perde un pallone nella sua metà campo sul settore di destra, Milan che cerca di alzare il baricentro.

34′ – Bella azione di contropiede del Milan con Hernandez che tocca per Calhanoglu, il turco di prima pesca Diaz che serve Ibrahimovic in profondità, ma è attento Chiellini a fermarlo all’ingresso in area di rigore.

32′ – Squadre che sembrano equivalersi, nessuna delle due riesce ad impensierire le rispettive difese avversarie.

30′ – OCCASIONE JUVENTUS! Calcio d’angolo battuto da sinistra, Donnarumma manca l’uscita e Chiellini a porta vuota spedisce a lato!

29′ – Alex Sandro sfonda a sinistra dopo aver scambiato con un compagno, ma la difesa del Milan chiude in corner.

26′ – Pallone filtrante per Ronaldo, anticipato da Kjaer. Uscita piuttosto avventata di Donnarumma che aveva provato a precedere tutti sui 30 metri. 

25′ – Gran numero di Kessiè che col tacco si libera di due avversari e parte in velocità, ma la difesa della Juventus riesce a cavarsela seppur in affanno e a rubare palla all’ivoriano. Che giocata di Kessié!

23′ – Duro scontro tra Rabiot ed Hernandez, sanitari del Milan in campo per soccorrere il francese.

21′ – ANCORA DIAZ! Grande sortita di Theo Hernandez che riesce a servire Brahim, ma il tiro dell’ex Real Madrid è docile per Szczesny

20′ – OCCASIONE MILAN: scambi ripetuti tra Saelemaekers e Calhanoglu che portano Diaz al tiro, ma la palla termina alta.

18′ – Brutta palla persa da Alex Sandro ma il Milan non approfitta nell’azione di contropiede, pallone ora gestito dai rossoneri nella propria metà campo.

16′ – Fallo a centrocampo di Bentancur su Calhanoglu che stava ripartendo in contropiede. Nessun giallo per l’uruguayano.

14′ – Bella combinazione che porta Rabiot al tiro dall’interno dell’area, ma Calabria si oppone col corpo e guadagna un calcio di punizione.

13′ – Le due squadre ora sembrano non volersi esporre più di tanto, troppo importante la posta in palio di questo big match!

11′ – Azione elaborata del Milan che ha portato il cross al centro per Ibrahimovic bravo a fare da torre, ma nessun compagno ha accompagnato l’azione.

10 ‘ – Saelemaekers dalla destra appoggia per Calhanoglu che prova ad entrare in area di rigore con un dribbling, ma è attento Chiellini a rubare palla e guadagnare la punizione.

8′ – Bel cross da destra di Cuadrado, allontana Tomori in anticipo su Morata, ma la Juve resta in possesso ed in pressione alta.

6′ – Ritmi decisamente sostenuti in questo avvio.

4′- OCCASIONE JUVENTUS! Dalla punizione Donnarumma respinge coi pugni, palla a De Ligt che al volo calcia a porta vuota ma è provvidenziale Theo Hernandez ad allontanare in corner di testa!

4′ – Fallo ai danni di Bentancur da parte di Calhanoglu, punizione per i bianconeri dal settore di destra.

2′ – Fallo di Rabiot su Ibrahimovic che ha provato a far salire la squadra.

2′ – Primo corner della partita in favore della Juventus con Alex Sandro che viene murato da Bennacer.

1′ – Possesso palla della Juventus, Milan che cerca la pressione alta.

KICKOFF – É iniziata JuventusMilan, palla ai rossoneri!

Inno della Serie A, è tutto pronto!

DIVISEJuventus che scende in campo con la tradizionale maglia a strisce bianconere, calzoncini e calzettoni bianchi. Milan in maglia a strisce rossonere, calzoncini e calzettoni neri.

Ricapitoliamo le formazioni ufficiali:

FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All.Pirlo

FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-2-3-1) – Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Brahim Diaz, Çalhanoglu; Ibrahimovic. All.Pioli

MVP – Intanto allo Stadium viene premiato Federico Chiesa in qualità di ‘Most Valuable Player‘ del mese di Aprile. Riconoscimento meritato per la stella bianconera.

PARATICI – Arrivano le parole del ds bianconero ai microfoni di ‘Sky Sport‘, leggiamo insieme le sue dichiarazioni:

SZCZESNY – ‘Tek’ scalda i suoi guantoni nel riscaldamento!

20:30 – 15 minuti al fischio d’inizio del match, sale l’adrenalina!

  • I ragazzi scendono in campo per il riscaldamento pre-partita sulle note degli ACDC, immergiamoci nell’atmosfera dell’Allianz Stadium!
  • Arrivano le parole di Adrien Rabiot nel pre-partita:

DESIGNAZIONE ARBITRALE – Il direttore di gara sarà il signor Paolo Valeri della sezione di Roma, assistenti Giallatini e Peretti. Quarto uomo sarà Sacchi, mentre al VAR Calvarese con Paganessi come assistente VAR.

  • L’arrivo allo stadio dei ragazzi!

FORMAZIONE UFFICIALE JUVENTUS (4-4-2) – Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All.Pirlo

FORMAZIONE UFFICIALE MILAN (4-2-3-1) – Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Saelemaekers, Brahim Diaz, Çalhanoglu; Ibrahimovic. All.Pioli

  • Le immagini del trionfo bianconero targato ChiesaMcKennie dell’andata a San Siro:
  • Ecco i convocati di Stefano Pioli
  • I convocati di mister Andrea Pirlo

DIRETTA – Un caloroso benvenuto dalla redazione di MondoBianconero.com al live di JuventusMilan, partita valevole per la 35esima giornata del campionato di Serie A. Scontro importante all’Allianz Stadium per entrambe, perché c’è un piazzamento in Champions League da conquistare! Kickoff del match alle ore 20:45, segui la partita con noi: un ampio pre-partita, aggiornamenti in tempo reale, curiosità, ed un ricco post-partita! Appuntamento fissato per le 19:30, stay tuned!

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Dalla Spagna Ronaldo può raggiungere Messi!

Bomba di mercato da parte di ‘As’ CHE COPPIA – L’eterno dualismo tra Cristiano Ronaldo …