MORTE BORSELLINO, L’omaggio di Cucchi: “Sacrificio immane in nome della lotta alle mafie”

Il 19 luglio del 1992 la strage di via D’Amelio.

A FUTURA MEMORIA – Con un post dal proprio profilo Twitter, il giornalista Riccardo Cucchi ha inteso rendere omaggio al giudice Paolo Borsellino e agli uomini della sua scorta che persero la vita nell’attentato di 29 anni fa. “Un dolore fitto si insinua nelle coscienze”, così si legge nel messaggio del giornalista. Anche noi di Mondobianconero ci uniamo al ricordo delle vittime delle stragi di Mafia e dei tanti eroi che hanno intrapreso la lotta al fenomeno mafioso, improntando l’intera vita alla difesa dello Stato e della legalità.

About Redazione

Leggi anche

CUCCHI preoccupato: “Neanche una Nazionale così bella riesce a unire il tifo”

L’Italia supera il Belgio e vola in semifinale. Eppure c’è chi non è ancora convinto …

COMMENTA