Pirlo riparte dalla difesa. Nuovo anno, Juve meno “anonima”

Termina la sosta natalizia, si avvicina piano piano la ripresa del campionato e qualche regalo scartato sotto l’albero, forse, ha aiutato a dimenticare quanto c’è stato finora, poco di buono e tante cose che vogliamo lasciarci alle spalle. Ma tranquilli, giusto qualche giorno (rosso, visti i tempi) e sarà la fine dell’anno e l’inizio del 2021.

Sotto le rigide temperature torinesi, la squadra è tornata ad allenarsi ieri pomeriggio al Training Center per la ripresa ufficiale della “seconda” parte di stagione. Sebbene manchino quattro giornate alla fine del girone di andata, questa ripresa ha il sapore di una vera e propria seconda possibilità per la squadra di Pirlo. Il 3 gennaio, alle ore 20.45 all’Allianz Stadium, contro l’Udinese di Gotti, il tecnico inaugurerà il 2021 suo e della sua Juventus… quale di quelle viste finora lo scopriremo solo domenica.

Intanto, questa mattina i bianconeri torneranno in campo per la seconda seduta, lavoro individuale per rientrare nel pieno della forma. Tornerà anche Cristiano Ronaldo, che ieri ha avuto un giorno di permesso causa il rientro da Dubai per la premiazione degli awards Globe Soccer.

Pirlo conta di recuperare anche Chiellini, De Ligt e Demiral; il primo in panchina durante l’ultima gara di campionato contro la Fiorentina, mentre il secondo, uscito per infortunio proprio al termine di quel match, sembra aver già metabolizzato il tutto e sia pronto a tornare in campo. Insomma, un bel regalo di natale… una difesa al completo! Non ci lamentiamo, perché un pò di esperienza nelle retrovie non guasta assolutamente in momenti come questo, dove si può vincere anche con tale arma.

Siamo tutti ansiosi del nuovo anno, della nuova Juventus o, quantomeno, della vecchia che conoscevamo. Quello che sicuramente non ci auguriamo, è un altro anno anonimo come un volto dietro una mascherina.

About Gianmarco Fusi

Leggi anche

PREPARTITA, Ancora De Ligt: “Dobbiamo pensare alla Champions e alla finale di Coppa Italia”

DICHIARAZIONI – Arrivano parole di Matthijs De Ligt, questa volta ai microfoni di Sky Sport: …