POSTPARTITA, Inzaghi: “Vittoria fondamentale. Il rigore c’era e all’andata…”

Le parole del tecnico dell’Inter.

DICHIARAZIONI – Simone Inzaghi, intervenuto ai microfoni di Dazn nel post partita di Juventus-Inter, ha commentato la vittoria della sua squadra. Di seguito le parole del tecnico nerazzurro.

Sulla vittoria:

“Una vittoria fondamentale. In questo momento siamo a rincorrere Milan e Napoli e questi tre punti sono importantissimi”

Sulla pressione:

“La pressione quando alleni una squadra come l’Inter è normale che ci sia. Abbiamo avuto giocatori fuori, perso qualche punto per strada. Ma siamo ancora li. Ricordo che l’Inter non vinceva allo Stadium da diversi anni”.

Sul suo futuro all’Inter:

“Ho chiesto di aspettare la fine della stagione alla società di rinnovare il contratto, perché prima di firmare bisogna portare risultati. Sette mesi sono stati offuscati da tre pareggi. Ora dobbiamo andare avanti. Sento la fiducia della società e sono molto contento di quello che è stato fatto. Le critiche è giusto accettarle. In ogni caso, non sono un mio problema”

Sul rigore:

“Il rigore c’era. Era già gol sulla ribattuta e non doveva essere ripetuto. All’andata mi sono tolto la giacchetta e sono stato espulso. Non ho detto nulla e mi sono preso un pareggio. Ho ascoltato e pensato alla prossima partita”.

Sulla prestazione:

“Siamo stati messi in difficoltà davvero poco. I miei giocatori non hanno concesso grandi occasioni alla Juventus”.

About Redazione

Leggi anche

MERCATO, Bremer tra Inter e Juventus. Il punto della situazione

Il difensore granata è il gioiello del mercato per la difesa. IL PUNTO – Gleison …