TUTTOSPORT, Arrivano 400 milioni per la Juve

Dopo due anni di pandemia e crisi, la Juventus potrebbe ricevere un investimento di 400 milioni di euro per il prossimo autunno/inverno

INVESTIMENTO – Arrivano le prime conferme su questa ultima indiscrezione: la Juventus potrebbe ricevere una capitolalizzazione di ben 400 milioni di euro. Un’iniezione di denaro fresca che potrebbe risollevare le casse bianconere, dopo due anni di pandemia. Il club in questo momento, infatti, sta per chiudere con un bilancio con un forte passivo (la semestrale aveva chiuso con un buco da 113,7 milioni), dopo che anche il precedente esercizio si era chiuso in rosso. La situazione debitatoria della Juventus ha raggiunto i 357,8 milioni di euro e, per questo motivo, la proprietà ha iniziato a valutare ad un aumento di capitale. Una piccola curiosità: la cifra di cui si parla è molto simile a quella garantita da Stanley Morgan, la banca pronta a finanziare il progetto Super League. Una domanda, a questo punto, sorge spontanea: questa somma di denaro potrà essere spesa sul mercato? In modo indiretto sì, ma pare scontato che il budget non potrà essere speso su grandi nomi. In primis, perché arriverebbe dopo la campagna acquisti (autunno/inverno), ma soprattutto perché l’idea è quella di dare compattezza al progetto bianconero. La Juventus vuole riaprire un ciclo vincente, dopo l’ultimo anno travagliato, e il “bonus” da 350/400 milioni potrebbe far sì che ci possa riuscire. Intanto nei prossimi mesi si aspetta solo che l’ufficialità per un futuro non fatto più di sacrifici tecnici dolorosi.

About Redazione

Leggi anche

QUI JUVE, Il passivo del club 20/21 è il più alto della storia del calcio italiano

La situazione finanziaria dei bianconeri IL PUNTO – La Juve ha registrato il record italiano …